MERCATO E MANUTENZIONE IMPIANTI, L’UFFICIO COMUNALE RISPONDE MA NON CONVINCE

continua a leggere qui

Il 7 gennaio scorso ci siamo occupati del Mercato ortofrutticolo e della manutenzione degli impianti di riscaldamento negli uffici di proprietà comunali e dopo aver esposto i fatti:

1)  la ditta Sekurfire avrebbe già dovuto provvedere alla manutenzione e controlli nell’ottobre dell’anno 2010 (vedi determina LL.PP n. 271 del 05/10/2010 e non 2011, come erroneamente (?) richiamato nell’attuale Determina n° 1 del 4 gennaio 2012);
2)  la Determina n. 271 del 2010 recita: “… la ditta Alfatex ha già eseguito dei lavori di manutenzione sugli impianti antincendio degli immobili comunali, con puntualità, competenza ed in modo rispondente alla regola d’arte….”;
3)  la ditta Alfatex, attualmente in liquidazione (?), ha trasferito le competenze alla nuova società Sekurfire s.r.l. sita in Molfetta in via G. Almirante nn 44-46-48;
4)  l’U.O. Progettazione e Manutenzione impianti, dovendo adempiere tempestivamente a tali controlli e manutenzioni periodiche, ha contattato la ditta Sekurfire che ha confermato la propria disponibilità (nel 2010 e nel 2011?).

A fronte di tanta “disinvoltura amministrativa”  ci chiedevamo:
a)  Come mai si riattiva una nuova procedura “urgente” d’appalto  con la stessa ditta “camaleonte” già inadempiente?
b)  Gli organi amministrativi di controllo hanno vigilato su tale grave inadempimento, cui consegue un grave pregiudizio per la pubblica sicurezza ed incolumità?
c)   Chi garantisce, ad oggi, l’agibilità del Mercato Ortofrutticolo?
d)  A chi, il cittadino, può affidarsi per le sue legittime istanze di controllo sulla regolarità e legalità dell’operato degli uffici comunali ?
  
A scriverci sono il Dirigente del Settore LL.PP. Ing. Enzo Balducci e il Coord. della U.O. Progettazione e Manutenzione Impianti Ing. Onofrio De Bari; ci chiedono di pubblicare la loro lettera di precisazione.
Noi lo abbiamo fatto ma non ci riteniamo soddisfatti perchè le loro argomentazioni non hanno fatto altro che aumentare i nostri dubbi sulle procedure di conferimento degli appalti al Comune di Molfetta. A proposito della ditta Sekurfire volevamo precisare che le affermazioni riportate nel nostro comunicato sono il risultato delle argomentazioni non sempre logiche, conseguenziali e chiare con cui si acconpagnano le delibere e determine degli uffici comunali; nelle determine è scritto chiaramente che la Sekurfire si era già occupato di manutenzione sugli impianti antincendio degli immobili comunali e del Mercato.
Quello che non si riesce a capire è che gli stessi uffici e responsabili dei procedimenti sono al corrente del problema del Mercato Ortofrutticolo da quando era stato inaugurato;  l'Ing. De Bari era responsabile del procedimento nella D.D dei LL.PP  n.458 del 10.12.2004 quando si affidarono per due anni alla CLIMA SERVICE srl i lavori urgenti dei presidi antincendio al nuovo mercato ortofrutticolo per l’ottenimento del C.P.I. (Certificato Prevenzione Incendi).
Preferiamo fermarci qui perchè la storia del Mercato Ortofrutticolo, e dei suoi contenzionsi, è veramente infinita e ad oggi è difficile quantificare il danno economico per le casse comunali che ancora oggi paghiamo senza che nessun amministratore o politico abbia mai chiesto il conto ai responsabili. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: