Il Liberatorio chiede un confronto pubblico con il C.L.C. sui temi della legalità

 

 

 


Stiamo seguendo con interesse l'evoluzione del "Comitato di Liberazione Comunale" dell'avv. Rocco Nanna e rinnoviamo l'invito, fatto qualche mese fa, ad un confronto pubblico sui temi della legalità e dell'ormai famoso "Torrino del Torrino" spuntato sul tetto di proprietà della stessa famiglia Nanna.
In questi mesi abbiamo studiato le carte dell'autorizzazione a costruire che gentilmente ci ha fornito lo stesso avv.Nanna e quindi siamo pronti a confrontarci pubblicamente sul tema caro a tanti cittadini molfettesi che si sono divisi tra quelli indignati per quello che è accaduto ed altri che hanno difeso il manufatto realizzato perchè regolarmente autorizzato e non abusivo.
Dopo le ferie proponiamo all'avv. Nanna di discutere pubblicamente in modo che si possano fugare tutti i dubbi sulla vicenda, naturalmente tralasciando le vicende giudiziarie in corso.

 

 

  

 

 

Annunci

7 thoughts on “Il Liberatorio chiede un confronto pubblico con il C.L.C. sui temi della legalità

  1. anonimo ha detto:

    ma dove vive questo, non legge i giornali? ha scambiato Parma  per Pavia, a parte tutto il resto

  2. anonimo ha detto:

    contiamo tutti i manifesti finora messi: saranno di piu' dei voti presi!
    non  è una novità!

  3. anonimo ha detto:

    redde rationem villicationis tuae: iam enim non poteris villicare.
    tu è sicuro che non potrai amministrare!
    d'ingeo e legambiente: pronti ad appoggiare la giusta causa ora?

  4. anonimo ha detto:

    RIAPPRE?????
    che lingua è?

  5. anonimo ha detto:

    E BRAVO A D'INGEO: PREDICA BENE E RAZZOLA MALE!

    VEDERE IL FATTO N. 49 a pag. 8 e il blog liberatorio con dicitura "truffa ad un sir inglese indagini concluse per quattro"

     

  6. anonimo ha detto:

    io ho capito il senso di questo post, forse l'utente n. 5 fa finta di non capire;
    non penso proprio che D'ingeo abbia bisogno di Nanna per le sue battaglie; forse ilFatto si.

  7. anonimo ha detto:

    #5

    Il Fatto ormai trova il tempo che trova.
    Entrambi socialisti e finocchiariani, entrambi con pochi voti al seguito: io sento puzza di incucio in vista del 2013!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: